Congressi ed eventi



APPROCCIO AL CARDIOPATICO CONGENITO PEDIATRICO E ADULTO
Novembre 2019

APPROCCIO AL CARDIOPATICO CONGENITO PEDIATRICO E ADULTO

VERONA 16/11/2019

Scopo dell’incontro è quello di sensibilizzare la popolazione medica alle cardiopatie congenite; sottolineare la necessità (e le evidenze scientifiche) di condividere percorsi terapeutici con i centri di riferimento regionale come peraltro ribadiscono più volte le linee guida ESC ma anche di saper r... Vai alla scheda


RIFLESSIONI SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE VASCOLARE LE NUOVE SFIDE DEI PROFESSIONISTI DELLA SANITA’: UMANIZZAZIONE, ETICA, COMUNICAZIONE, ASPETTI MEDICO-LEGALI
Novembre 2019

RIFLESSIONI SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE VASCOLARE LE NUOVE SFIDE DEI PROFESSIONISTI DELLA SANITA’: UMANIZZAZIONE, ETICA, COMUNICAZIONE, ASPETTI MEDICO-LEGALI

CAORLE - VE 16/11/2019

Nel corso degli ultimi anni l’attività dei chirurghi vascolari si è sempre più evoluta ed anche semplificata grazie alla acquisizione di nuove tecniche soprattutto attraverso l’utilizzo di protesi innovative sia per il confezionamento dei tradizionali by – pass che per le procedure endovascolari. Ne... Vai alla scheda


ANTICOAGULANTI ORALI NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE ANZIANO 2
Novembre 2019

ANTICOAGULANTI ORALI NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE ANZIANO 2

SAN PIETRO DI FELETTO (TV) 15/11/2019

L’impiego della terapia anticoagulante è molto diffuso e consolidato nella pratica clinica. Dopo decenni nei quali il trattamento a breve e medio-lungo termine è stato rappresentato dalle eparine e dagli antagonisti della vitamina K (warfarin), sono da alcuni anni disponibili nuovi anti coagulanti o... Vai alla scheda


LA GESTIONE FARMACOLOGICA DEL PAZIENTE CON EPILESSIA: EARLY ADD- ON
Novembre 2019

LA GESTIONE FARMACOLOGICA DEL PAZIENTE CON EPILESSIA: EARLY ADD- ON

CONA 11/11/2019

In un paziente con epilessia all’esordio la prima terapia farmacologica viene scelta, generalmente, in relazione alle caratteristiche del paziente quali l’età, il sesso, le abitudini di vita, la tollerabilità del farmaco e in base a considerazioni riguardanti il tipo di epilessia. Diversi, invece, s... Vai alla scheda



IL TEMPO E LA CURA
Novembre 2019

IL TEMPO E LA CURA

PADOVA 09/11/2019

Il convegno illustra quanto è emerso nello Studio sull’Evoluzione delle Funzioni Cognitive nella Residenzialità, di durata triennale, condotto presso l’Istituto AltaVita IRA di Padova.
Il progetto ha visto l’impegno e la sinergia di diversi professionisti dell’Ente, la collaborazione intellettuale... Vai alla scheda


20 ANNI DI STROKE UNIT
Novembre 2019

20 ANNI DI STROKE UNIT

PORTOGRUARO 09/11/2019

Nei paesi industrializzati l'ictus cerebrale costituisce la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari ed i tumori, e la prima di disabilità nell'anziano, con un tasso di mortalità globale a 30 giorni del 21.2% per l’ictus ischemico e del 35% per l’ictus globalmente considerato. L'incid... Vai alla scheda




LATE ONSET EPILEPSY: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO
Novembre 2019

LATE ONSET EPILEPSY: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO

PAVIA 07/11/2019

La gestione della terapia farmacologica dell’Epilessia pone numerose sfide al Clinico: l’equilibrio fra efficacia e tollerabilità, la maneggevolezza, la qualità della vita, gli effetti cognitivi e comportamentali. Come in un gioco di specchi, ciascuno di questi obiettivi terapeutici si moltiplica in... Vai alla scheda


L'ANZIANO TRA CRONICITA' ED ESERCIZIO FISICO: IL MOVIMENTO E' SALUTE
Novembre 2019

L'ANZIANO TRA CRONICITA' ED ESERCIZIO FISICO: IL MOVIMENTO E' SALUTE

MESTRE 07/11/2019

L'invecchiamento di popolazione è un fenomeno globale che interessa tutto il mondo occidentale, rappresentando un trionfo ma anche sfida per la societ à . In questo scenario, l Ital ia è uno dei paesi maggiormente interessati da questo fenomeno. Aumenta infatti il peso delle patologie cronico degene... Vai alla scheda