Congressi ed eventi

SUPERIAMO I CONFINI
Gennaio 2020

SUPERIAMO I CONFINI

VICENZA 31/01/2020

Crediti ECM:
7

La complessità sempre maggiore della nostra società, mobile e con confini in continuo divenire, produce nuove categorie di pazienti che spesso si trovano senza “cittadinanza” e “diritto di asilo” tra le diverse discipline delle neuroscienze, in attesa di collocazione e di riconoscimento dei loro bisogni assistenziali e terapeutici. La riunione che si intende organizzare vuole presentare un approfondimento clinico tra alcune classi di pazienti, con caratteristiche apparentemente simili, provenienti da mondi diversi (neurologico, psichiatrico, geriatrico) le cui condizioni cliniche variano in base al momento della vita e ai quali spesso non sappiamo dare risposte: il paziente schizofrenico o con disturbi dello spettro depressivo che manifesta “precocemente” declino cognitivo; l’anziano che presenta per la prima volta disturbi del comportamento; il “giovane” con manifestazioni allucinatorie o depressive che deve trovare una definizione diagnostica integrata a ponte tra neurologia e psichiatria. Infine il sonno, prezioso diaframma tra il giorno e la notte, che ancora una volta ci può aiutare a spiegare le relazioni neurobiologiche esistenti tra invecchiamento e patologia, offrendoci anche delle soluzioni terapeutiche qualificate ed innovative, a partire delle attuali evidenze. Sono stati invitati alcuni fra i più importanti esperti in materia che, grazie a stimolanti confronti, ci aiuteranno a capire la necessità di una integrazione delle diverse conoscenze possibile solo con l’abbattimento di muri e pregiudizi e con il superamento dei (nostri) attuali confini.

Scarica la brochure