Congressi ed eventi

LA PNEUMOLOGIA E LE SUE CARTE
Dicembre 2019

LA PNEUMOLOGIA E LE SUE CARTE

PESCHIERA DEL GARDA (VR) 14/12/2019

Crediti ECM:
5

Le malattie dell’apparato respiratorio rappresentano ormai, per diffusione e gravità, una delle sfide più entusiasmanti e difficili in medicina. Sicuramente tra queste vanno ricordate l’asma, la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e le patologie interstiziali polmonari che hanno progressivamente cambiato volto nel tempo, grazie agli studi che hanno contribuito a migliorarne la comprensione dei meccanismi fisiopatologici e che di fatto ci hanno costretto a ripensarne sia gli aspetti diagnostici che terapeutici.

La BPCO è una malattia respiratoria caratterizzata da dispnea e spesso tosse cronica con espettorato. Questi sintomi sono associati ad una progressiva riduzione del flusso aereo ed a una risposta infiammatoria cronica delle vie aeree e del polmone. Negli stadi più avanzati della malattia queste alterazioni conducono ad una importante disabilità con insufficienza respiratoria cronica e necessità di O2 terapia a lungo termine.

L’asma ha un impatto epidemiologico notevolissimo, è una delle principali cause di invalidità per cronicità e progressività ed è una importante causa di assenze dal lavoro, limitando pertanto in maniera considerevole le normali attività quotidiane dei pazienti. È quindi importante fare il punto sugli aspetti diagnostici classificativi e sulle complesse problematiche relative in particolare all'asma grave alla luce delle più recenti raccomandazioni delle linee guida internazionali.

Professione:

Scarica la brochure