Congressi ed eventi

11° INCONTRO DI Gastroenterologia Pediatrica Veneto-Trentino-Alto Adige - BAMBINI COMPLESSI, FRAGILI: la gestione, la nutrizione
Gennaio 2019

11° INCONTRO DI Gastroenterologia Pediatrica Veneto-Trentino-Alto Adige - BAMBINI COMPLESSI, FRAGILI: la gestione, la nutrizione

SOAVE (VR) 26/01/2019

Crediti ECM:
4.2

Il tema del paziente pediatrico “fragile” o “ complesso”, ovvero con qualche disabilità correlata nella maggior parte dei casi ad un deficit cerebrale, è di rilevanza sempre maggiore. Questi bambini sono attualmente in aumento rispetto al passato, sia a causa di una maggior sopravvivenza dei piccoli prematuri, sia per un miglioramento complessivo delle capacità di cura nella fascia d’età infantile. Si tratta di situazioni che coinvolgono in maniera globale le famiglie di questi soggetti e, se si pensa che circa 8 ore ogni giorno sono impiegate da un genitore (o chi per esso) solo per dar da mangiare al proprio bambino, si capisce come l’impatto sociale in queste situazioni sia rilevantissimo e si coglie chiaramente come la nutrizione sia un elemento centrale nella gestione di questi pazienti. La crescita del bambino con deficit psico-neurologico e/o muscolare, deve essere seguita in una modalità particolare, diversa rispetto agli altri soggetti in età evolutiva, sapendo prendere decisioni sulle caratteristiche degli alimenti e sulle modalità di somministrazione del cibo. Bisogna quindi, tra le altre cose, saper valutare e consigliare la giusta la posizione da far assumere a questi bambini durante il pasto, nonché la più opportuna composizione dei cibi. Infine, in particolari situazioni, soprattutto per le possibili complicanze di tipo respiratorio, una scelta difficile da prendere è quella della nutrizione entrale, ossia non per via orale. È fondamentale comprendere come tutte queste problematiche vadano affrontate in stretta collaborazione fra medici, in specie i pediatri, ospedalieri e del territorio, insieme ad altre figure professionali (farmacista, infermiere, fisioterapista, dietista…) che contribuiscono all’assistenza del bambino fragile. In questo 11° nostro appuntamento, proseguendo in uno stile ormai usuale, cercheremo di affrontare questi temi con autorevoli esperti, proponendo una serie di approfondimenti di alto profilo scientifico e stimolando un confronto che possa risultare proficuo. Mauro Cinquetti - Carlo Polloni

Scarica la brochure