Congressi ed eventi

LE TERAPIE ANTICOAGULANTI: UN APPROCCIO GLOBALE
Dicembre 2018

LE TERAPIE ANTICOAGULANTI: UN APPROCCIO GLOBALE

VICENZA 14/12/2018

Crediti ECM:
5,0

La profilassi e la terapia del tromboembolismo arterioso e venoso sono basati sull’uso dei farmaci anticoagulanti, che giustamente hanno assunto negli ultimi anni un ruolo di primo piano nella pratica medica. Sia lo Specialista d’organo (ad esempio il Cardiologo, il Neurologo), l’Internista o il Medico di Medicina Generale si trovano quotidianamente a gestire pazienti che hanno la necessità di iniziare o mantenere una terapia anticoagulante. Le stime di prevalenza per il 2017 indicano che circa l’1% della popolazione generale assume cronicamente un farmaco anticoagulante, ma questa cifra sale fino al 15% tra i pazienti di età superiore a 80 anni. Per questo motivo, la gestione delle terapie anticoagulanti non può essere limitata all’ambito di pochi cultori della materia ma deve essere sempre più un patrimonio condiviso da tutti gli attori che concorrono a massimizzare il profilo di efficacia e di sicurezza delle terapie, a vantaggio del paziente. Scopo dell’incontro è quello di presentare le migliori opzioni terapeutiche disponibili attualmente per le varie indicazioni cliniche, e di come le risorse territoriali disponibili possono agire in sinergia per la loro prescrizione e sorveglianza, nonché per la gestione delle eventuali situazioni a rischio clinico.

Professione:

Scarica la brochure