Congressi ed eventi

IL NODULO TIROIDEO: CHIRURGIA E TRATTAMENTI CONSERVATIVI TRA PRESENTE E FUTURO
Novembre 2018

IL NODULO TIROIDEO: CHIRURGIA E TRATTAMENTI CONSERVATIVI TRA PRESENTE E FUTURO

MONSELICE 16/11/2018

Crediti ECM:
6

La patologia nodulare tiroidea è di frequente riscontro nella popolazione, spesso in maniera del tutto occasionale,in parte legato all’utilizzo, ormai routinario della diagnostica ecografica nella pratica clinica. Di fronte al riscontro di un nodulo tiroideo è necessario affrontare un percorso condiviso fra i vari specialisti e il medico di medicina generale, al fine di garantire la cura migliore al paziente Ottimizzare la diagnostica significa codificare i percorsi in linee guida con razionalità ed appropriatezza delle indagini e dei risultati. L’inquadramento diagnostico e clinico può essere talvolta complesso e non scevro da errori di percorso, da ciò la necessità di essere sempre più aggiornati sulle nuove metodiche. Oltre alla necessità di una a diagnosi ci si propone una riflessione su quale trattamento sia più indicato e quale il follow up da seguire nel tempo. Solo una piccola percentuale di noduli risulta maligna e ad oggi, richiedono sempre un trattamento di tipo chirurgico Di fronte ad un nodulo tiroideo benigno la decisione terapeutica può essere diversa: dalla semplice osservazione fino a trattamenti locoregionali minivasivi. Il razionale scientifico del convegno è la condivisione delle nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche che nascono dalle necessità di dare nuove risposte e consolidare le certezze ormai acquisite nel tempo.

Professione:

Scarica la brochure